VARIETA’ DI CANNABIS DISPONIBILI IN ITALIA

La cannabis ad uso medicinale è costituita dalle infiorescenze femminili essicate della pianta di cannabis appartenenti ad una delle varie genetiche selezionate. Viene denominata Cannabis Flos. Per chiarire alcuni dubbi sulle opportunità terapeutiche, ecco uno schema riepilogativo riguardo alle varietà di Cannabis Terapeutica “disponibili’’ in Italia.

 

Attualmente in Italia gli unici prodotti che possono essere impiegati come materia prima nell’allestimento di preparazioni magistrali a base di cannabis medicale sono le sostanze vegetali prodotte dallo Stabilimento Chimico Farmaceutico Militare di Firenze (FM1, FM2), quelle esportate dall’Olanda tramite l’Office for Medicinal Cannabis del Ministero della Salute olandese, (le genetiche Bedrocan, Bediol, Bedica, Bedrolite, Bedrobinol), e quelle importate dal Canada relative a tre genetiche distinte ( Pedanios/Aurora con alto, medio e basso THC) a seguito del bando di importazione indetto da Ministero della Salute per far fronte alla forte richiesta del farmaco sul territorio nazionale.

Non essendoci una autorizzazione all’immissione in commercio (AIC), questi prodotti, seppur regolarmente importati ed in commercio secondo quanto previsto dalle convenzioni internazionali in materia di sostanze stupefacenti, non possono riportare alcuna indicazione terapeutica

4 commenti

  • URyErAcDXC

    EPZgKqFNtpdIaX
  • XMuVbPGxDj

    VYjxuPJCIerNTMnU
  • XMFnwlyYzOiD

    gxqGBLdsZfy
  • CvNpMqDh

    ZwxGcyLAvatXilpj

Lascia un commento

Nome .
.
Messaggio .